HOMENEWSTVRADIOMUSICChi siamo                                            

TELEMODENA

Dalle ceneri della mitica TeleRadioGhirlandina, ceduta dalla famiglia Niccolini alla Video Spazio Snc di Mauro Ghinelli & C., nasce Tele Ducale 80 che trasmette dai canali uhf 52 e uhf 66 e che copre le province di Modena e di Reggio Emilia che nel 1982 si trasformerà in Video Spazio Modena, e, nel 1983, in Tele Modena.  Primo direttore responsabile dell'emittente è Valello Muratori (proveniente dalla redazione reggiana de IL GIORNALE).  Rispetto alla vecchia emittente vi è meno spazio allo spettacolo e all'intrattenimento e maggior spazio all'informazione con un tg in due edizioni quotidiane (TG APPENNINO), un rotocalco settimanale, programmi per bambini, rubriche per le donne), nel settore dell'intrattenimento si segnalano lo spettacolo di cabaret SARA' ORA e il programma musicale TEMPI DURI.  Con il 1983, allorquando l'emittente assume la denominazione di Tele Modena, si ha un ulteriore allargamento dell'area di copertura: l'emittente ora irradia i suoi programmi dal canale unf 27 (Modena città), uhf 66 (Modena provincia e Reggio Emilia, Bologna e parte di Mantova), oltre che dal canale uhf 41 (che fu di TeleRadioGhirlandina) e al canale uhf 52. Nel 1984 arriva a TeleModena Verena Tusberti, proveniente dalla Fininvest, con la qualifica di direttore marketing.,la sede viene trasferita in Via Salvemini 20 a Modena. Nella seconda metà degli anni '80 l'emittente propone un tg locale (diretto da Massimiliano Ranelucci), VIDEO SPORT, CANARINI ALLA SBARRA con Luca Serafini, ENGINE MOTORI ALLA SBARRA con Enrico Borghi e Maurizio Pavarotti, IL COMMENTO POLITICO DELLA SETTIMANA con Gampaolo Manzini.  Negli anni '90 il TG MODENA va in onda in quattro edizioni,l'emittente propone inoltre le rubriche MONDO ECONOMIA, I VOLTI DELLA VITA, MODENA ECONOMIA, LA MUSA DI DUPRET, approfondimenti e rubriche sportive. L'emittente d'estate manda in onda gli incontri del Caffè della Versiliana.  Nella stagione 1993/1994 TeleModena manda in onda il programma ZONA FRANCA condotto da Gianfranco Funari.  Fra i programmi del nuovo millennio segnaliamo il salotto modenese PIAZZA GRANDE, un TG COLLEGE, notiziario delle scuole medie superiori di Modena e provincia.  Editore di TeleModena è Punto Media (che ha anche l'emittente bresciana Punto Sat e Mantova Tv) il cui amministratore unico è Emilia Dizioli.  Dopo avere ceduto il canale uhf 52 al digitale di Mediaset Premium, alla fine del 2006 cominciano a diffondersi voci di una cessione di questa storica emittente, dapprima si parla di un acquisto di Corrado Fumagalli, il cui SEXY BAR va in onda sull'emittente modenese, il 5 gennaio 2007 il comunicato ufficiale: TeleModena è stata acquistata da Arturo Beinasco, editore della piemontese Quadrifoglio Tv e della bergamasca Studio Tv Uno.  Per un pò di tempo TeleModena trasmette sul digitale terrestre ma poi scompare definitivamente.