HOMENEWSTVRADIOMUSICChi siamo

RADIO STEREO 103

:

1976 GLI ESORDI DI RADIO STEREO 103

Emittente di Sanremo, nata nel febbraio 1976 per iniziativa di Giorgio Mambretti, un italiano che viveva nel Principato di Monaco: "persona spigolosa e difficile - ricorda Pino Calautti - per lui la radio era un investimento, per noi un sogno", l'emittente irradia i suoi programmi dai 103,000 mhz da qui il nome. Fin dagli esordi Radio Stereo 103 si caratterizza per la buona musica di tutti i generi: rock, canzone d'autore italiana, jazz, blues. Fra i primi collaboratori: Gabriele Sgarzello, Antonio Volpe, Paolo Staltari, Pino Calautti, Massimo Cremieux (il futuro editore), Maria Pia Cerruti, Luigi Accatino, Giuliano Servetti, Roberto Berio, Gandolfo Patenò, Marcello Boeri, Agnese e Roberto Arnaldi (Robertino),

GABRIELE SGARZELLO, PINO CALAUTTI, ANTONIO VOLPE, PAOLO STALTARI, MARIA PIA CERRUTI, LUIGI ACCATINO, GIULIANO SERVETTI, ROBERTO BERIO, GANDOLFO PATENO', MARCELLO BOERI E AGNESE. NEL 1977 A RADIO STEREO 103.

In poco tempo Radio Stereo 103 si afferma come l'emittente libera più importante nell'ambito locale di Sanremo, la città dei fiori e delle canzonette."Ma - ricorda Pino Calautti - in quel lontano 1977 le canzonette non trovarono posto sulle frequenze dell'emittente che mandava in onda solo quella musica di qualità che fu il vero specchio di tutta la generazione anni '70".

Fra i programmi CANZONE D'AUTORE che aveva come sigla iniziale JAZZMAN di Carole King,. Si trattava di un programma sulla canzone d'autore nata da poco. "Il materiale (dischi, registrazioni, etc) era tutto mio personale e lo mettevo a disposizione di questa  storica Radio Libera del ponente ligure. In più ero avvantaggiato dalla mia amicizia con Amilcare Rambaldi, fondatore del Club Tenco, che mi consentiva di attingere agli archivi audio del Club, e quindi di poter trasmettere materiale audio introvabile delle prime  rassegne Tenco e anche di poter intervistare in radio alcuni cantautori che partecipavano alle serate.  Posso affermare con assoluta certezza, che tra il 1976 e il 1978, radio stereo 103 fu la sola emittente libera in Italia che ebbe il privilegio di poter trasmettere le registrazioni delle prime edizioni del Tenco datate 1974/75/76/77. In definitiva, Radio Stereo 103 fu l'emittente locale che più di ogni altra spalleggiò il Club Tenco nella diffusione della Canzone d'Autore.....  "Il programma iniziava alle 15 ed era subito seguito da un altro programma tematico che riguardava il Rock, condotto da Marcello Boeri e Gabriele Sgarzello.  A volte il programma veniva improvvisato anche in piena notte, senza alcun preavviso. Un programma che aveva un vasto seguito fin dove arrivavano le frequenze della radio, per via del fatto che si era in piena esplosione per il cantautorato italiano, e stereo 103 risultava molto appagante in tal senso per i motivi che ti ho citato prima.

http://www.malinconicoblues-vinile.it/radio_stereo_103.htm 

Ecco un brevissimo estratto della trasmissione, ovviamente con l'audio originale del 1977. 

Alla fine degli anni '70, dopo solo tre anni di vita, Radio Stereo 103 è la radio più ascoltata della riviera di Ponente, sconfinando in alcune zone della vicina Costa Azzurra.  Pino Calautti ricorda che "Tutto procedeva alla smisurata passione di quei pionieri, con modeste strumentazioni, anche di fortuna... La sola soddisfazione degli speakers era far conoscere agli altri la musica che loro conoscevano già... Tutto qui.  Radio Stereo 103 fu un covo di ostinati sognatori musicali, senza paga nè resoconto alcuno, quando la sola passione e le utopie sembravano potessero bastare per esistere... Anche diffondendo quella musica si pensava di poter cambiare il mondo... In realtà la vita funziona diversamente, ma noi ancora non lo sapevamo..."

Negli anni '80 Radio Stereo 103 viene rilevata da Massimo Cremiuex che darà alla radio un piglio imprenditoriale, negli anni '90 l'emittente si affilierà al circuito Cnr.

Nel nuovo millennio Radio Stereo 103 ha assunto la denominazione di Radio 103

Un ringraziamento a Pino Calautti, pioniere di Radio Stereo 103 ed ideatore del sito http://www.malinconicoblues-vinile.it/radio_stereo_103.htm.