HOMENEWSTVRADIOMUSICChi siamo

TELEREGIONE COLOR

 

 

T.B. CANALE 22, emittente di Barletta UHF 22 (E’ UNA CONCORRENTE TELEBARLETTA) ci lavorava Giuliano Rotunno VEDI ILLEGGIBILE e ci lavorava anche Franco Lombardi che conduceva il programma NAPOLI E TU

 

L’emittente nasce nel marzo 1976 a Barletta con il nome di TeleBarletta, la sua prima sede è in piazza Principe Umberto 8 in una sala da pranzo trasformata in studio televisivo, il primo trasmettitore di 200 watt. L’emittente è una delle prime nate nel Sud Italia. Il fondatore è il cavalier Nicola Sguera e dei figli Michele e Pino Sguera, fin dal 1976 l’emittente presenta un palinsesto ben strutturato con un tg locale, programmi sportivi, le telecronache degli incontri di calcio del Barletta, del Bari, e di altre squadre locali pugliesi, il programma del nostro Maurizio Seymandi SUPERCLASSIFICA SHOW. GOAL DI NOTTE condotto da Michele Plastino, i maggiori incontri delle squadre pugliesi con le telecronache di Nando Martellini, FORCING (il programma sportivo con il più alto indice di gradimento) e IL CALCIO IN POLTRONA. Collaborano inoltre con l'emittente Lucrezia Scardini (oggi in Rai) e Paolo Valenti. L’emittente è pertanto fra le prime ad avere un così gran numero di programmi autoprodotti. Il primo direttore di TeleBarletta è Vittorio Grimaldi, fra gli altri programmi cult il gioco a premi IL PALO DELLA CUCCAGNA e MEZZORA CON BRUNO DATI, spettacolo musicale stile sceneggiata, entrambi citati dal duo Dotto-Piccinini.  E, ancora, COCKTAIL PARTY TB in onda dalle 21 all'una di notte, ospiti cantanti sconosciuti ma di grido, condotto da Gian Belmondo, nome d'arte. Diretta anche da Napoli con PORTA CAPUANA IN FESTA, conduttori Mariolina Cannuli e Nino Fuscagni.

Alla fine degli anni ’70 l’emittente cresce ed inizia ad essere ricevibile, oltre che in Puglia, in Basilicata e in parte dell’Abruzzo e della Calabria.  Nel 1980 cambio di sede e di denominazione: Teleregione Color è il nuovo nome dell’emittente alla scopo di annunciare che i programmi sono trasmessi interamente a colori e che il suo segnale è ormai regionale (e ultraregionale). La nuova sede è in via Foggia, sempre a Barletta. TeleRegione segue in diretta il terremoto della Basilicata e dell’Irpinia e la visita di Papa Giovanni Paolo II a Bitonto. Nel 1982 l’emittente aderisce a Euro Tv, nel 1987 ad Odeon Tv, ma conserva una fascia di programmazione locale.   Oltre al tg locale (TR NOTIZIE), varietà, rubriche, fiction e sport. Nel 1990 un nuovo trasloco, questa volta in via Boito al numero civico 47, in modernissimi studi. Oggi TeleRegione Color è diretta dalla giornalista prof.Maria Antonia Sguera ed è l’emittente regionale con più produzioni di fiction: LE BATTAGLIERE, I FRANCOBOLLI, L’ARIA AMARA, MAGDA, 70 VOLTE PER APPUNTAMENTO, Molte seguiti i programmi FORCING e ZONA MISTA condotti da Enzo Doronzo e Serena Sguera.

Teleregione manda in onda inoltre le dirette dei grandi eventi di attualità e di costume, in 30 anni di vita il dialogo con il pubblico non si è mai interrotto perché l’emittente è sempre stata attenta al territorio nel quale è molto radicata.  Oltre alle dirette calcio con collegamenti con tutti gli stadi pugliesi e lucani a partire dalla 1° categoria fino alla serie B ed interviste in prima serata nel programma TR SPORT condotta da Pippo Sciscioli. Il Direttore Generale e direttore del palinsesto è il sig. Ruggiero Polli, Il direttore del TG è Maria Antonia Sguera , il responsabile dell’alta frequenza è il sig. Mario Tristano, per la bassa frequenza è il sig. Franco Maffione, Teleregione ha sedi con propri studi  anche a Bari, Foggia, Brindisi, Lecce  e Taranto

Teleregione ì presente sia sul web che sui telefonini all’indirizzo di WWW.teleregionecolor.it .

Attualmente Teleregione sta sperimentando L’HD  ed in collaborazione con il Comune di Barletta una tv comunale con innovatissimi  applicativi che consentono di offrire dirette dal teatro Curci di opere spettacoli, ecc.ecc a pagamento tramite delle card a scalare che si acquistano dai tabaccai.   Teleregione à una delle poche tv ad aver avuto la licenza di operatore di rete interregionale. Prezioso è il contributo offerto dalla società Teleinfo Italia per la realizzazione delle varie piattaforme e per gli applicativi.  Il 10 marzo 2007 Teleregione ha festeggiato i 30 + 1 anni di attività, ha presentato l'evento Daniele Piombi, fra gli intervenuti anche Michele Plastino e Gianni Marzullo per www.storiaradiotv.it

 

PALINSESTI DEL PASSATO