HOME NEWS TV RADIO MUSIC Chi siamo

TELERADIO PACE

Nel 1990 il Vescovo di Chiavari, monsignor Daniele Ferrari propone la creazione di un’emittente radiotelevisiva a servizio dell’evangelizzazione, il 23 maggio 1990 nasce TeleRadioPace, in breve anticipo rispetto all’entrata in vigore della legge Mammì sull’emittenza radio-televisiva. In conseguenza di questa legge si accelera l’accensione dei ripetitori e il 10 giugno 1990 iniziano le trasmissioni di Radio Pace, la cui diffusione raggiunge tutta la Diocesi, il 23 agosto 1990 si giunge ad assicurare la quasi completa copertura del segnala di TelePace sul territorio della Diocesi di Chiavari, alla quale l’emittente fa capo. Il 10 settembre 1991 viene costituita una redazione che quotidianamente, attraverso il telegiornale, offre una vasta rassegna di notizie locali, informazione religiosa, culturale e sportiva. L’8 dicembre 1992 TelePace è in grado di fornire la trasmissione diretta dei più significativi momenti dell’attività del Papa, grazie all’utilizzo del satellite. Il 12 maggio 1993 TelPace inizia a trasmettere 24 ore al giorno, la programmazione si diversifica per fasce di ascolto e proposte di programmi. L’1 dicembre 1993 il servizio via satellite viene assunto dalla Cei, segno di una nuova attenzione della Chiesa italiana verso il mondo delle telecomunicazioni. Il 28 febbraio 1994 TelePace riceva finalmente la concessione ministeriale, elemento essenziale per poter continuare a trasmettere, l’1 gennaio 1995 parte il televideo. Dal gennaio 1996 TelePace è presente su internet con un suo sito ed indirizzo di posta elettronica, nel marzo del 1996 iniziano i lavori per l’allestimento dei nuovi e più funzionali studi televisivi. Il 4 dicembre 1996 nasce Tg13, il nuovo appuntamento quotidiano con l’informazione, che va in diretta alle 12,45, dura un quarto d’ora e viene riproposto a rotazione fino alla 14. E’ un telegiornale snello, dinamico, che raccoglie le notizie e i servizi realitivi ai primi ai primi avvenimenti della mattina e che contiene la rassegna stampa e il collegamento con la redazione. Il 3 gennaio 1997 Tigullio oggi cambia veste: la prima edizione viene affrontata in diretta, cresce il ritmo, aumentano i servizi filmati e le immagini, cambia la sigla. Il tg serale viene preceduto dal lancio della redazione con Anteprima Tigullio oggi alle 19,05.
Fra i programmi attuali si segnalano la Santa Messa, ogni giorno dalla Cattedrale di Chiavari, il Santo Rosario – adorazione eucaristica, quindi, ogni giorno, un’ora di preghiera in Comunione con tutta la Chiesa, Il Papa, l’udienza del mercoledì, l’Angelus della domenica, La parola del Signore, appuntamento quotidiano per ascoltare il Vangelo aiutati da un sacerdote della Diocesi, Noi Chiesa, rubrica settimanale sul cammino della Chiesa Diocesana ed universale, a cura di Alberto Viazzi. Non mancano i programmi di informazione come Tg13, tredici minuti di telegiornale in un roll dalle 12,45 alle 14,15, Tigullio oggi, in due edizioni, tutte le notizie del Tigullio per un’informazione completa, Tg 2000, 15 minuti di notiziario nazionale ed internazionale, capace di fornire uno sguardo originale su quanto avviene, Tg sordomuti, informazione con la lingua e i segni per i non udenti, appuntamento settimanale, Tg international, va in onda durante i mesi estivi, è una finestra informativa in inglese, francese, spagnolo, a favore dei turisti, Meteo, due edizioni quotidiane elaborate sui dati del Centro Meteo Idrologico della Regione Liguria, Guardando la settimana, rotocalco settimanale sull’attualità del Tigu. Altre rubriche sono: Direttamente su, appuntamento settimanale di attualità locale e nazionale, con ospiti in studio, interviste e sondaggi, condotto da Alberto Viazzi; Si può dare di più, un viaggio a 360° gradi nel mondo del volontariato e della solidarietà a cura di Roberto Costa e M.Vittoria Cascino, Sportello salute, spazio informativo dedicato al tema della salute condotto in studio dal dottor Gianluigi Barbero, Lettere al direttore, posta inviata all’emittente a cura di Don Fausto Brioni, Sana sanità, la sanità del Tigullio a cura di Giancarlo Mordini ed Emanuela Castella, Missione mondo, l’impgno missionario della Chiesa nel mondo, documenti e testimonianze a cura di Padre Igino Carnera, le rubriche culturali Di terra… di mari, piccole storie di uomini, arte e cultura, alla scoperta dei tesori del Tigullio a cura di Francesca Marini, Pietre angolari… spicchi di storia, scorci del Tigullio che svelano la ricchezza di antiche radici a cura di Enrico Canale e Davide Roscelli, Sapori di Liguria, i mestieri, le arti, i personaggi della nostra terra, raccontate rigorosamente in dialetto a cura di Giorgio Santini, Torre di carta, una ricerca, aiutati da esterni, per scoprire le verità presunte e quelle autentiche dei Testimoni di Geova, a caura di Monsignor Lorenzo Minuti e Patrizia Santovecchi. Completano il palinsesto Sull’arca di Noè, programma di ragazzi con giochi in studio e a casa, cartoni animati condotti da Emanuela Castello e Beppe Risso; Controvento il mondo musicale dei giovani talenti del Tigullio condotto da Roberto Frugone; Circuito chiuso, 30 minuti di video musicali e non solo con Mauro Revello e Beppe Rissa, Domenica sport Tigullio, la domenica sportiva in diretta con i protagonisti e tutti i risultati a cura di Roberto Costa, Scena aperta, teatro e musica realizzato dagli artisti locali.