HOME PAGEHOME PAGE TV

 RUBRICHE FOLKLORISTICHE

 

LEI, LAI E GLI ALTRI

Programma in onda su Primocanale di Genova, è condotto da Franca Lai e Matteo Merli (cantante della Piccola Orchestra Genovese), figlio di un famoso compositore dialettale, in onda il mercoledì alle 20,45, varietà musicale che tende a trasformarsi in cabaret. Il gruppo si propone di tenere vivo il dialetto ligure attraverso canzoni e gag di cabaret. Franca è una cantante dialettale, attenta sia alle dimensioni del sociale che a quella più propriamente folckloristiche e ludiche. Franca Lai e la Piccola Orchestra Genovese hanno pubblicato gli album INSEMME e A CAIVE DO GRAN, il cui successo li ha portati all'ideazione del programma una delle trasmissioni di maggior ascolto della fascia serale.

 

IN ZIR PER LA RUMAGNA

Programma nato nel 1978 in onda su Telerimini (già Babelis Tv, oggi Vga Telerimini - Rete8), ideatore e conduttore è Marco Magalotti. Nato da un'idea del regista Marco Lugli e di Marco Magalotti.   Programma di tradizioni, cultura, gastronomia (dalla piadina ai piatti locali), musica (liscio e mazurka), IN ZIR PER LA RUMAGNA ha ospitato i più famosi personaggi romagnoli, orchestre di liscio, nonchè tutte le personalità in visita in Romagna.  Programma itinerante per la Riviera romagnola, Magalotti che a volte parlava in dialetto, in 25 anni di programma ha intervistato fra gli altri Raoul Casadei, Giorgio Consolini, Carla Boni, Federico Fellini, i Cugini di Campagna, Nlla Pizzi, Vittorio Sgarbi, Tonino Guerra, Castellina Pasi, Piero Focaccia, Enrico Musiani, Sergio Zavoli, Gianni Pettenati, Laura Pausini, Maddalena Fellini, nonchè i politici locali e quelli nazionali che passavano per Rimini; lo scoop negli anni '80 l'intervista a Graziano Rossi che presenta ai telespettatori di Telerimini il proprio figlio Valentino che appare così per la prima volta in televisione.  All'interno di IN ZIR PER LA RUMAGNA partono le dediche di canzoni, spazio che nel 1994 diventerà un programma autonomo intitolato AUGURI SUL PENTAGRAMMA, e dal 2000 ASCOLTA IL MIO DISCO.

Con la morte di Marco Magalotti IN ZIR PER LA RUMAGNA viene condotto da Marco Teti.  Oggi il programma è una sorta di Amarcord. 

 

MILAN IN CA'

 

Programma nato nel 1979 in onda su Telemilano 58 ogni mercoledì sera alle 22, condotto da Piero Mazzarella. L'attore milanese ospitava nel suo salotto personaggi dello spettacolo meneghini, personaggi legati a vario titolo a Milano e cittadini anonimi per discutere e far emergere il vero volto della città.

 

 

CARA BOLOGNA

Cara Bologna era un programma di folklore in onda su Video Bologna. Si trattava di un viaggio nella musica e nel folclore della città delle due Torri. I conduttori erano l'attore bolognese Arrigo Lucchini, il ricercatore Mario Maragi e  Giulio Majani.  Nell'ambito di CARA BOLOGNA venivano affrontati temi di attualità, si parlava in dialetto bolognese, si ripercorreva la storia della città.  poeti, musicisti, docenti, medici, personaggi bolognesi, erano ospiti del programma.  Nell'archivio c'è una puntata nella quale Giorgio Stanzani presentò il libro di storia e folcklore locale STURIELL!! DAI PIRU' ED SANTA LUZI.