HOMENEWSTVRADIOMUSICChi siamo

ROBERTA CALCE

Roberta Calce è nata a Roma dove ha conseguito la maturità linguistica. Quale è il tuo primo ricordo radiofonico?

"Radio Roma una gran bella voce maschile, Franco Gallo, che declamava poesie."

Come sei arrivata al mondo delle radio?

All'età di 16 anni proprio attraverso questo programma scribacchiavo emozioni, ho cominciato a leggere poesie dal telefono nel programma. Nel 1977 Roberta passa a T.v.r.c.a. di Roberto Mascioli: "li ho veramente imparato a fare radio: conducevo ogni tipo di programma, anche di operetta. Roberto, grande persona, mi diceva che un vero conduttore doveva saper condurre ogni programma radiofonico, infatti feci anche programmi di musica dance, per bambini, e molto altro..."

Nel 1983 Roberta passa a Radio Gamma e conduce programmi di intrattenimento e di notizie. Nel 1984 il passaggio a Radio Tele Magia: "con loro ho fatto solo jingle pubblicitari, andavo li giornate intere e registravo gli spot, non c'erano le tecnologie di oggi..."

Dal 1984 al 1998 Roberta ha lavorato a  Centro Radio Mare emittente per la quale conduce i programmi della fascia mattutina, sempre con intrattenimento ed interviste. Nel 1998 è passata a Radio Globo dove condotto nella fascia dalle 22 alle 24 un programma che trattava di musica: "mi ricordo che in quella radio si parlava molto poco".  Nel nuovo millennio il passaggio a Radio Emme 100 emittente per la quale conduce la fascia del mattino con Paolo Fox e Paolo Mosca.  Nel 2001 Roberta diventa giornalista professionista,  quindi collabora con Radio Capital e Radio Company e, successivamente, a Radio Delta 1.  Dal 2004 al 2011 Roberta è in onda su Radio Subasio conduttrice della fascia mattutina dalle 6,00 alle 10,00 occupandosi anche della parte redazionale.

Nel marzo 2011 l'emittente interrompe il contratto con Roberta. Immediatamente nasce un gruppo facebook: Quelli che rivogliono Roberta Calce a Radio Subasio. Fra coloro che si sono iscritti personaggi illustri del mondo della musica come il cantautore Stefano Borgia (che scrive testi per Mina, Annalisa Minetti e Amedeo Minghi): "la tua voce per radio era la mia sveglia di quelle mattine...", Marco dei Vernice: "l'etere ha bisogno di grandi professionisti ma anche di chi mette l'animo e il cuore nel proprio lavoro e Roberta è questo. Roberta sono con te...", Belen Thomas (interprete con Mike Francis della famosa Survivor): "la verità è che siamo in un mondo usa e getta e le persone sono usate punto e basta, non importa quanto siano bravi o professionali o meritevoli. Roberta Calce sa fare il suo lavoro e ascoltarla è sempre un piacere", il produttore discografico Pino Toma: "non sanno che cosa si sono persi".

Sintetica la nostra: "la proprietà ha deciso di interrompere il mio rapporto di lavoro, senza che per di più mi sia stata data alcuna motivazione. In pratica la mia esperienza a Radio Subasio dopo più di sei anni, è finita dal giorno alla notte. Di più non preferisco dire".

E' passato quasi un anno Roberta, sappiamo di toccare un tasto dolente, ma oggi cosa hai da dire?

"Posso dire che la lettera di licenziamento è arrivata con la dicitura: "recesso di contratto anticipato" motivazione non ce n'è mai stata, anzi mi hanno anche detto: "non sarai la sola comunque"   Io gli ho risposto: " che non godevo certo per questo " Poi non hanno effettuato nessun licenziamento immediato, perchè c'è stato un gran can can nell'etere, nel web per questo licenziamento assurdo , so che gli ascoltatori hanno fatto veramente tanto caos...loro non hanno mai risposto alle domande che gli sono state poste, e così anche ai giornalisti che facevano richiesta della speaker Roberta Calce, si sono sempre fatti negare...poi piano piano , so che ci sono stati dei cambiamenti, ma non li ho voluti neanche sapere, io non ascolto Radio Subasio da quel giorno,. e non per ciò che mi ha dato, ma per ciò che mi ha tolto ingiustificatamente.  Non ti nego che ne sto pagando le conseguenze, non l'ho presa molto bene, insomma ho passato periodi migliori".

ROBERTA CALCE CON GAZEBO A NOTTE SOTTO LE STELLE

Roberta è giornalista professionista dal 2001 ed ha anche collaborato con: Esercito Italiano, Banda Arma Carabinieri, Guardia di Finanza, Comune di Ladispoli e Cerveteri, ha partecipato ad eventi musicali con artisti nazionali ed internazionali, è stata presentatrice di concerti eseguiti dal maestro Severino Gazzelloni ,Wolmer Beltrami e di altri eventi legati alla musica classica.  E' stata corrispondente dal festival di San Remo (edizioni 1999, 2000 e 2005, conduzione radiofonica con Paolo Fox e Paolo Mosca),  direttrice testata giornalistica presso Idea Radio di Civitavecchia e direttrice responsabile di Hobbymedia testata giornalistica editrice “La Coccinella”. Conosce la lingua inglese, nel 2008 ha pubblicato il libro di poesie P come amore e la raccolta di poesie Rom antica in vernacolo, con la recensione di Ricky Memphis.  Nel dicembre 2009 ha ottenuto riconoscimenti a livello nazionale come conduttrice radiofonica e scrittrice . Ha in progetto un’altra raccolta di poesie dedicate alle P.A.M. frecce tricolori, in occasione del loro 50 anniversario.
Fondatrice sito di poesia
www.poesieincalce.com . che in meno di 5 mesi ha avuto più di 12.000 visite effettive. Ora a due anni dalla sua nascita ha superato le 33.000   Autrice di un recital dal titolo “Musicamando “ realizzato dalla compagnia teatrale di Mantova : LA BOTTEGA DEL TEATRO “ e dalla PICCOLA ORCHESTRA DIETRO LE QUINTE, che porta in giro per l’Italia a scopo benefico, come anche le sue opere letterarie Nel 2009 un suo testo è stato preso in considerazione da un musicista della Folgore e interpretato da una giovane emergente arrivando in semifinale di un importante concorso canoro ancora in atto. Pertanto la sua conoscenza di conduttrice la porta spesso a presentare spettacoli di ogni genere.  Roberta è autrice di tre raccolte di poesie pubblicate tra il 2008 e il 2010, il cui ricavato è andato interamente ad associazioni che ospitano ragazzi con problemi psicofisici, in primis all'Istituto Serafico di Assisi (del quale da quest'anno è diventata Ambasciatrice) ha conseguito l'onore di Ambasciatrice dei Dirittti Umani come testimonial degli artisti nel 2008 Da sempre vicina ai problemi sociali dedica il suo tempo a iniziative legate a mini spettacoli ospitando interpreti musicali a livello internazionale e mondiale e a note voci dello spettacolo per declamare le sue poesie.  E' stata anche caporedattrice di un mensile che si occupa di hobbystica.
Presentatrice di eventi culturali, presidente e giurata di importanti concorsi di poesia e letteratura
. Autrice di un recital dal titolo "Musicamando" portato in scena da una compagnia di Modena.
Da
un anno è fondatrice di un sito di poesie dove gli autori pubblicano le loro opere, un sito che in meno di 2 anni ha ricevuto più di 30.000 visite. Potete andarlo a visitare su www.poesieincalce.com.

Le sue
pubblicazioni hanno avuto riconoscimenti anche da parte del sindaco di Assisi, di Roma e di altri comuni di importanti città italiane .
La recensione è stata curata per l'ultima sua opera da nomi autorevoli come il docente semiologo dott Alberto D'Atanasio, e dall'attore Ricky Memphis visto che l'ultima sua raccolta è dedicata interamente a poesie in romanesco.

In tutti questi anni di radio avrai senz'altro mille aneddoti da raccontare, quale è il più curioso?


"Scuramente un primo di aprile feci uno scherzo nel quale dice che l'attore Leonardo Di Caprio sarebbe stato presente alla "posta vecchia" un bellissimo posto molto chic di Ladispoli e avrebbe ricevuto le sue fans, nel pomeriggio al cinema dove stavano trasmettendo un suo film...ero in diretta in una radio locale
Centro Radio Mare, dopo un pò mi chiamarono i carabinieri per dirmi che avevo procurato falso allarme, e che già l'albergo era stato raggiunto da centinaia di fans, e che molte erano lì davanti al cinema dalle 10 del mattino.... insomma scherzo riuscitissimo ...ovviamente ho annunciato la cosa ma dopo un'ora) e poi ne avrei altri, ma questo è stato il primo che mi e' venuto in mente"

Grazie Roberta, per la tua lunga e variegata attività radiofonica un posto nella storia della radio e pertanto nel nostro sito lo meriti a pieno diritto.

Grazie a voi, www.storiaradiotv.it è una grande idea, perchè le radio, le "vere" radio, hanno una loro storia, e voi la ricostruite.

Quali progetti hai per il futuro, Roberta?

"Vorrei tanto che la mia quarta raccolta riesca a trovare un editore e che io al più presto torni in radio..., più che progetti sembrano sogni, vero? Io ci credo!"