HOMENEWSTVRADIOMUSICChi siamo

RADIO RITMO

Emittente di Cassano Magnano (Varese) nata nel 1976 a Cairate (Varese) per iniziativa di tre giovani: Luciano (un pasticciere), Giuliano Bruschi (un tecnico riparatore di tv) e Vincenzo Filippone (un carrozziere), il nome deriva dalla Ritmo, l’autovettura del tempo.  La prima sede è all’interno di una vecchia costruzione di quattro appartamenti; la regia è separata da un vetro dalla sala ospiti. C’era un piccola stanza solo per contenere tutti i dischi, un piccolo salottino dove ci si poteva accomodare e un ufficio. La regia e la sala ospiti erano interamente tappezzate con cartoni vuoti di uova colorati in blu elettrico. L’effetto visivo era veramente di serietà e importanza. La frequenza storica 88,300 mhz.  I palinsesti di allora erano ben strutturati, la musica predominante era il rock e la disco music. Diversi dj si alternavano durante il giorno, nei vuoti di programmazione la pubblicità era messa in onda manualmente da una ragazza che era sempre presente.

Nel 1979 Giovanni Piovesan, proprietario di una rivendita di pavimenti e rivestimenti in ceramica, un ascoltatore abituale della domenica mattina, quando c’era l’unico spazio dedicato alla musica italiana degli anni ‘60 condotto da Vincenzo Filippone, apprende che la radio si trovava a pochi chilometri da casa sua, nacque allora la curiosità di conoscere personalmente una realtà lavorativa molto diversa dalla sua.  Per Piovesan visitare la radio con la figlia Barbara diventa un’abitudine ogni domenica dopo la Messa.  Nel 1980 i soci fondatori vessati dai debiti e dalla difficoltà di andare d’accordo chiedono un prestito a Piovesan che glielo concede. Poco tempo dopo i tre fondatori si accorgono di non poter far fronte al debito e che le loro vite stavano cambiando (matrimonio e figli), Piovesan rileva la radio.  Radio Ritmo cambia format e da emittente rock della provincia di Varese diventa una delle uniche radio che trasmette musica da ballo.  Nel 1982 Piovesan incontra un erborista, cartomante e sensitivo: Aro, alias Mario Marinoni.  Aro convince Giovanni Piovesan ad intraprendere una nuova avventura: la televisione. Nel settembre 1982 si costituisce la Teleritmo T.R. s.r.l.    Piovesan inizia a condurre il programma televisivo Dedicatissimo che nasce da una costola del programma radiofonico, ospitata di vari artisti del panorama del liscio. Passano spesso per Tele Radio Ritmo Enrico Musiani, Gianni Dego, Beppe Nardi, Ricky Renna, Roby Valente e Paolo Argento.  Tantissimi ospiti famosi fra cui una Titti Bianchi ad  inizio carriera e Franco Bastelli.  Oltre a Dedicatissimo l’emittente produce anche trasmissioni sportive e di tarda serata con il mitico Tognella e Fido Fidenzio. 

Nel 1990 arriva la legge Mammì e Piovesan convinto di non ottenere ma la concessione decide di chiudere le trasmissioni in diretta. La radio continua la sua strada parallela alla televisione ed inizio anche per lei la richiesta di concessione radiofonica. Le concessioni arrivano puntualmente ma Piovesan, stanco e solo, decide di continuare solo con la radio, la concessione televisiva viene venduta. Nel 1996 la frequenza storica della radio, gli 88,300 mhz, viene venduta alla Rai e Radio Ritmo si sposta sui 103,000 e sui 103,100.  Incomincia un lento declino. Dal 1996 al 2009 la radio continua a trasmettere musica da ballo con i personaggi storici dell’inizio.

Nel 2009 Giovanni Piovesan si ritira e lascia l’emittente alla figlia Barbara, la direzione artistica è affidata a Fabrizio Croci. Lentamente iniziano alcuni cambiamenti: oltre ai conduttori storici del mattino il palinsesto si arricchisce di nuovi nomi fra cui artisti della musica da ballo. Collaborano oggi con l’emittente Franco Bazzini (che è anche l’amministratore della radio) che propone musica a richiesta, Damiano Cavallaro (dell’omonima orchestra), Antonio Valetti che propone musica anni ’60 a richiesta, Milly e Una Notte, Salvo Ardenti, Claudio Businaro, Valerio Cattaneo, Danilo Ponti, Beppe Nardi, Ricky Espino, Roberto Mozzati, Luciana Cattaneo.  Il palinsesto propone musica da ballo, musica latino-americana, musica anni ’60, musica a richiesta, rock ‘n roll.  Dal settembre 2010 Radio Ritmo  ha iniziato a gestire la promozione di alcuni locali della provincia di Varese.  Sempre dal settembre 2010 è partita la prima edizione di Vota la voce, concorso canoro di musica da ballo condotto da Salvo Ardenti, gli ascoltatori possono votare tramite sms le canzoni in concorso. L'emittente oggi ha sede in via Venegoni 22 a Cassano Magnago.  Dal luglio 2011 Radio Ritmo è ascoltabile anche in streaming.

Dal 20 ottobre 2012 su Radio Ritmo va in onda L'ANGOLO DELLA SCUOLA il primo programma radiofonico interamente dedicato al mondo della scuola condotto dal professor Massimo Emanuelli, Radio Ritmo diventa l'emittente capofila di altre emittenti che mandano in onda il programma in replica.