HOMENEWSTVRADIOMUSICChi siamo

LUCA BARBAROSSA

Luca Barbarossa (Roma, 15/4/1961): inizia ad esibirsi in alcuni locali romani, si afferma a Castrocaro edizione 1980, nel 1981 si presenta al Festival di Sanremo nella sezione Giovani con Roma spogliata, esce quindi il suo primo album Luca Barbarossa (1981), per qualche anno il giovanissimo Barbarossa resta fermo. Nel 1984 escono i 45 giri Colore/Vita, dedicati all’Università della Terza Età di Roma, nel 1986 presenta a Sanremo il brano Via Margutta, torna a Sanremo nel 1987 con Come dentro un film, cui segue l’album omonimo contenente anche Roberto brano con il quale vince il Festival di Saint Vincent.  Nel 1988 esce il 45 giri L’amore rubato, cui segue l’album Non tutti gli uomini, con il quale Barbarossa si afferma definitivamente come il poeta-cantatutore dei teen-agers. Nel 1989 nell’album  Al di la del muro, descrive i sogni e l’ansia degli adolescenti del decennio. Nel 1992 vince il festival di Sanremo con Portami a ballare,seguono gli album Cuore d’acciaio (1992), Vivo (1993), Le cose da salvare (1994). Nel 1996 è ancora a Sanremo con Il ragazzo e la chitarra, cui segue l’album Sotto lo stesso cielo. Nel 1998 esce Musica e parole, seguono Segnali di fumo (con Tina Arena, 1999) e Viaggio di ritorno 2001-1981 (2001). Nel 2003 torna a Sanremo con Fortuna, cui segue l’album omonimo.