HOMENEWSTVRADIOMUSICChi siamo

LINUS

Pasquale Di Molfetta nasce a Foligno in provincia di Perugia, il 30 ottobre 1957, comincia a trasmettere nel 1976 a Radio Hinterland Milano Due di Cinisello Balsamo dove lavorava anche Gerry Scotti. “Ero ancora uno studente e quindi facevo tutto a tempo perso. Andavo da anni e intanto avevo una storia con una ragazza che continuava a ripetermi che ero troppo immaturo, che pensavo soltanto alla radio, alla musica, ai dischi, e che mi avrebbe lasciato se non avessi messo la testa a posto. Mi mollò davvero e per reazione decisi di fare l’esatto contrario di quello che avrebbe voluto da me: il disk-jokey di professione”.  Linus passa a Radio SupeAntenna di Monza, quindi a Radio Montestella, a Radio Music 100, e a Radio Milano International. Nel 1984 approda a Radio Dee Jay, contemporaneamente prende parte a DEJAY TELEVISION fino al 1990. Nel 1991 da vita a DJ CHIAMA ITALIA programma radiofonico in cui, affiancato da Nicola Savino dal 1997, interagisce con gli ascoltatori facendosi raccontare aneddoti e pezzi di vita. DEEJAY CHIAMA ITALIA è il programma radiofonico "cucito” su misura" dallo stesso Linus in cui chiacchiera con gli ascoltatori e si fa raccontare aneddoti e pezzi di vita. Oggi il programma è condotto insieme ad una spalla eccellente quale Nicola Savino (ex Iena, Zelig, Quelli che il calcio).

Nel 1993 Linus conduce insieme a Elio e le Storie Tese la trasmissione CORDIALMENTE.  Dal 1994 Linus è direttore artistico di Radio DeeJy che ha contribuito a far diventare la prima emittente italiana per ascolti aumentandone lo spazio per il parlato e l’intrattenimento. Dalla complicità fra Linus e i suoi ascoltatori nasce il libro LINUS CHIAMA ITALIA edito da Sperling & Kupfer, una raccolta di fax, piccole storie, curiosità e aneddoti raccontati dagli ascoltatori, piccoli pezzi del programma su carta stampata.  Dalla partnership fra Radio Dee Jay e il settimanale de La Repubblica Musica!, nasce il Pim (Premio Italiano della Musica) che per sette anni andrà in onda su Italia1 condotto da Linus in compagnia, fra le altre, di Serena Dandini e Paola Cortellesi. 

Fra il 1997 e il 1998 Linus conduce insieme al fratello Albertino VOLEVO SALUTARE, un contenitore musicale in onda la domenica pomeriggio su Italia1. Il 1998 è anche l’anno dell’ingresso di Nicola Savino a DEE JAY CHIAMA ITALIA, un sodalizio più che mai attuale. Nel 2001 Linus ha l’unica esperienza aurorale “per conto terzi”: è autore del programma di Adriano Celentano 125 MILIONI DI CAZZ…TE, nel febbraio 2002 Linus è protagonista di un’operazione tanto fortunata quanto originale, raggiunge infatti la vetta delle classifiche più venduti in Italia con il progetto ACETTA IL CONSIGLIO, un monologo cinematografico trasposto in musica.

Il 16 marzo 2004 esce E QUALCOSA RIMANE (Mondadori), ventisei canzoni che diventano altrettanti racconti, un po’ la sua storia, e un po’ la storia di Radio Dee Jay: “la musica funziona come un gioco degli specchi. Un continuo rimando a immagini che ci restituiscono sensazioni, che diventano ricordi e che si trasformano in altre canzoni. E la catena è infinita…” Con semplicità e con l'abilità che lo contraddistingue anche in radio, Linus racconta una play list di alcuni momenti tra i più belli della sua vita. Racconti che hanno "il sapore genuino di quelle compilation masterizzate che si regalano agli amici più intimi per condividere gusti ed emozioni".

Nell'estate 2004, in occasione dei Campionati Europei di calcio giocati in Portogallo, Linus conduce Notti Europee, Figli di Eupalla, in onda in seconda serata su RaiDue, impostando una trasmissione che parlava di calcio con ironia.

Nel dicembre 2004 esce il film NATALE A CASA DEEJAY di cui Linus è ideatore, sceneggiatore e protagonista, in maniera del tutto insolita il film esce in dvd in edicola e in pochi giorni vengono vendute 200.000 copie, il successo è tale che durante le vacanze di Natale il film viene trasmesso su Canale5.

Nel 2006 Linus è tornato in tv con DEEJAY CHIAMA ITALIA su All Music, versione televisiva del suo storico programma radiofonico.   Linus chiacchiera con gli ascoltatori, ma ospita anche i big, da Prodi a Ligabue, tanto per fare due esempi.  Non solo radio.  Negli ultimi anni Linus si è messo a correre diventando “punto di riferimento per la maratona italiana”. L’1 ottobre correrà infatti la DeeJay teen, una dieci chilometri pensata e voluta proprio da lui.