HOMENEWSTVRADIOMUSICChi siamo

LA STORIA DEL GRUPPO SALTARIN

Correva l’anno 1974 quando Angelo Saltarin,modenese, nato il 28 maggio 1932, imprenditore nel campo delle telecomunicazioni, appassionato dell’etere, da vita a due canali televisivi: Studio ’74 e Qui Tele Modena.

Le due emittenti sono le prime a Modena città: Studio '74 ha avuto un indubbio ruolo nella diffusione dei programmi della televisione della Svizzera Italiana, e resterà in vita fino al 1999;  Qui Tele Modena.  è invece l'antenata dell'attuale Tele Studio Modena. 

Di Qui TeleModena e di Studio ’74 si occupa fin dal primo numero la rivista MILLECANALI, nata nel 1974, lo stesso gruppo Saltarin finanzierà MILLECANALI con pubblicità. 

Fare una tv locale a Milano o a Roma, è una cosa facile, ma farla in una città di provincia non lo è, soprattutto se questa città è Modena. Ancora oggi la città che ha dato i natali a Ciro Menotti è la provincia italiana che ha più emittenti televisive locali (cinque): Antenna1, Vmt Telestar, TeleRadioCittà, Tele Modena, e, appunto, Tele Studio Modena, per non citare altre emittenti "minori".  Fra il 1974 e il 1977 a Modena città erano presenti addirittura otto emittenti, è stato Angelo Saltarin che ha aiutato i fondatori delle emittenti modenesi "concorrenti"  dando loro consigli e vendendo loro  ripetitori, ponti radio ed altro materiale tecnico.

Il cavalier Angelo Saltarin è coaudivato dal figlio Marco che ricorda ancora che "Qui TeleModena iniziò le sue trasmissioni ufficiali il 19 novembre 1974, giorno del mio diciottesimo compleanno. Partimmo con un tg locale, seguito dal film I BASILISCHI di Lina Wertmuller".  L'altra figlia del cavalier  Saltarin, Silvia, oggi responsabile di Tele Studio Modena, era ancora una bambina quando nacquero Studio 74 e Qui Telemodena, ma ricorda con piacere quei giorni: "la televisione per me e la mia famiglia è parte integrante della nostra vita. Io ho 35 anni e sono cresciuta fra i ripetitori televisivi, i centralini e i ponti radio. E' stato un percorso molto lungo e non privo di sacrifici per tutti noi".

Nel 1989 nasce Tele Studio Modena, attuale emittente del gruppo Saltarin che nel nuovo millennio ha iniziato la sperimentazione digitale e satellitare. Tele Studio Modena è visibile anche sul canale 835 di Sky, inoltre esiste anche Studio Europa, la versione satellitare di Tele Studio Modena. 

Cos'altro dire di questa simpatica famiglia? Le emittenti del gruppo Saltarin hanno fatto la storia dell'emittenza televisiva privata italiana e la storia della città di Modena, infatti l'archivio di Qui Tele Modena e di Tele Studio Modena conserva le immagini degli ultimi trent'anni di Modena e provincia e saranno molto utili non soltanto agli storici della televisione, ma anche agli studiosi della storia di una grande e bella città. Pertanto un posto a pieno nella storia della televisione italiana e quindi nel nostro sito e in un volume del professor Massimo Emanuelli che uscirà in occasione del Festival della Televisione Privata che si terrà a Milano nel maggio 2007, la famiglia Saltarin lo merita. Un gruppo editoriale, una famiglia che è molto nel cuore del nostro direttore editoriale non solo perché ha fatto la storia della tv nella sua zona, ma anche perché si può considerare un’azienda medio-piccola, quasi un’azienda artigiana, aziende che hanno costituito il perno del boom della penisola e alle quali Emanuelli è legato anche in qualità di autore e conduttore del programma televisivo MESTIERI ARTIGIANI.




Angelo Saltarin (a destra) premiato dal Presidente di Federimpersa (dicembre 2003)