HOME PAGEHOME PAGE TV PERSONAGGI TV

 

CLAUDIO MARTELLI

 

Claudio Martelli è nato a Gessate, in provincia di Milano, il 24 settembre 1943, laureatosi in filosofia intraprende l’attività di assistente universitario, giovanissimo milita nel P.R.I., poi conoscerà Bettino Craxi e nel 1966 si iscriverà al Psi.  Consigliere  comunale ad Arese dal 1970 al 1975, consigliere comunale a Milano dal 1975 al 1979, nel giugno 1979 viene eletto per la prima volta deputato. Sarà rieletto nel 1983, nel 1987 e nel 1992.  Vice-segretario nazionale del Psi, vice-presidente del consiglio dei ministri, ministro della giustizia, travolto da Mani Pulite si dimetterà da ogni carica. Nel 1999, dopo cinque anni di uscita dalle scene, ricompare in tv al programma di Daniele Luttazzi BARRACUDA in onda su Italia1.  Nel 1999 sarà eletto eurodeputato dello SDI, sarà anche direttore di MONDOPERAIO e della CRITICA SOCIALE. 
Claudio Martelli dimessi i panni del politico, dal 2004 fa il giornalista per le reti Mediaset, dapprima conducendo alcuni speciali intitolati CLAUDIO MARTELLI RACCONTA (stupendo quello che ricorda Walter Tobagi), quindi presentando L’INCUDINE (stagione 2004/2005 e 2005/2006), nella stagione televisiva 2006/2007 Claudio propone FLASHBACK il sabato mattina dopo il Tg5.